Testo: D.Cuffaro
Musica: M.Carobbio - F.Martino
Arrangiamenti: The Vad Vuc

 Ora che caldo fa
Ora che freddo fa
Ora che caldo fa
Ora che freddo fa

La distanza ci tiene legati
A chi viene e a chi se ne va
E crediamo sempre alle parole
Anche se non sono la verità
In equilibrio sul niente
Parliamo della gente

Ora che caldo fa
Ora che freddo fa
Ora che caldo fa
Ora che freddo fa

Rende Sud ogni nostro difetto
ll Nord che più a nord se ne va
Con il Sud fermo sotto il sole
A sudare freddo ciò che non ha
La terra è gentile
Parliamo della gente

Ora che caldo fa
Ora che freddo fa
Ora che caldo fa
Ora che freddo fa

Siamo anime fuori dal paradiso
Aggrappate a un cielo quasi smarrito
Ci dilunghiamo in mezzo a una corte
Dentro castelli in aria
Ma fra cocktail e fantasmi
Ciò non importa

Ora che caldo fa
Ora che freddo fa
Ora che caldo fa
Ora che freddo fa