12718369_10153926397430516_5746316885046402844_n

10’160 VOLTE GRAZIE!

È ufficiale… ce l’abbiamo fatta! “E alura Buon Natal” ha superato quota 10’000.-! Siamo felicissimi di comunicarvi che l’intero utile derivante dalla vendita di “E alura Buon Natal” è stato di CHF 10’160.-, cifra che, come anticipato, è stata interamente devoluta a Telethon, per la lotta alle malattie genetiche rare. Un grande risultato per il quale ci teniamo a ringraziare tutte le persone che hanno collaborato al progetto, ma anche tutte le persone che l’hanno comprato, regalato, ascoltato,… Ci eravamo posti come obiettivo quello di raccogliere CHF 10’000.-… viva viva, ci siamo riusciti… Grazieeeeee

LOGO-2016-sito-2

TRANS ROONKAYA EXPRESS IS BACK!

IN CARROZZA!

A grande richiesta, sabato 28 maggio 2016 torna l’unico e inimitabile TRANS ROONKAYA EXPRESS. Ebbene sì… dopo il grande successo della prima edizione nel 2015, non potevamo non ripetere il TRANS ROONKAYA EXPRESS. Un progetto unico al mondo, un treno tutto benefico in compagnia di The Vad Vuc, Black Heidis e “una mòta da amiis”.

The Original TRANS ROONKAYA EXPRESS 2, per un viaggio attraverso il Ticino, tra musica e rotaie, sul quale potrebbe succedere di tutto: jam-session, mini concerti, Dj set “a-la-bona”, ecc., il tutto reso ancor più spettacolare dalle buvette gestita dai collaboratori di Associazione Alessia. Si partirà da Bellinzona alle 13:45 e si proseguirà verso Sud, con fermate a Lugano e Chiasso. Da qui si inverte il senso di marcia e, dopo una sosta in musica alla Cantina Sociale di Mendrisio, il convoglio riprende la sua corsa, su su fino ad Airolo. Qui, scesi tutti dal treno, ci si incamminerà verso il Salone Olimpia dove, per chi lo vorrà, si potrà cenare e dove si terranno i concerti ufficiali di Black Heidis e The Vad Vuc. A fine serata, con partenza alle 23:30, il convoglio si rimetterà in marcia, in direzione Sud, fino a Chiasso. Sul TRANS ROONKAYA EXPRESS le band ed il pubblico diventano, insieme, protagonisti di questo progetto unico. Una giornata, quindi, in compagnia dei componenti dei The Vad Vuc, delle meravigliose Black Heidis e di una “mòta da amiis”, provenienti da …Piace?, Leo’s Southern Swiss Folk, Ratatagnöl, Allegri Momò e tanti altri, che viaggeranno sul treno benefico con fans e amici.

*****

PROGRAMMA & INFORMAZIONI

ANDATA – Trans Roonkaya Express
Ore 13:45 Partenza da Bellinzona
Ore 14:15 Lugano
Ore 14:50 Chiasso
Ore 15:00 Sosta in musica c/o Cantina Sociale Mendrisio
Ore 16:47 Partenza da Mendrisio
Ore 18:48 Arrivo ad Airolo

CONCERTI (Salone Olimpia di Airolo)
Ore 20:00 Concerto The Black Heidis
Ore 21:30 Concerto The Vad Vuc

RITORNO – Trans Roonkaya Express
Ore 23:30 Partenza da Airolo… con fermata in tutte le stazioni fino a Chiasso
Ore 01:26 Arrivo a Chiasso

*****

BIGLIETTI

– Trans Roonkaya Express: CHF 38.– per persona, comprendente: Viaggio andata e ritorno fino ad Airolo + entrata concerto. Il biglietto è acquistabile solo ed esclusivamente in prevendita, a partire da lunedì 2 maggio, presso le biglietterie delle stazioni ferroviarie di Bellinzona, Lugano, Mendrisio e Chiasso.  Attenzione: i posti sul Trans Roonkaya Express sono limitati a 250 persone!!!

– Biglietto per la sola entrata al concerto (senza viaggio in treno): CHF 10.– per persona. Il biglietto è acquistabile direttamente alla cassa del Salone Olimpia di Airolo la stessa sera. No prevendite.

*****

L’utile del TRANS ROONKAYA EXPRESS sarà devoluto a Associazione ALESSIA, che sostiene le famiglie ticinesi che devono portare i figli malati oltre Gottardo per ricevere cure più specialistiche. Per info: http://www.associazione-alessia.ch/

E ALURA BUON NATAL

A volte capita che la vita, presa da un momento di follia generale, rimescoli le tue carte, ti sbatta in faccia la dura realtà, ti calpesti e ti maltratti. Poi, però, capita anche che la vita ti riservi delle meraviglie inaspettate e soprattutto degli incontri magici, come è capitato a noi quest’anno con il Coro Carillon prima, e con Edy, Daniele, Benedetto e Monica di Telethon Ticino poi. Questa canzone, molto intima, è un atto d’amore verso tutte quelle vite che potevano essere, ma che purtroppo non sono state. Per alcuni di noi è un pezzo difficile da digerire, e quindi ci è sembrato naturale pubblicare questa canzone con lo scopo di fare del bene, e raccogliere fondi da devolvere alla ricerca. Dopo la benedizione di Telethon per la realizzazione di questo progetto, abbiamo coinvolto i ragazzi del Coro Carillon di Canobbio (grazie ad Antonella e a Valentina!), e la sempre splendida Michela Domenici alla voce… alla quale noi The Vad Vuc dobbiamo molto (grazie mille anche al Peo!). Tutte le persone coinvolte in questa produzione “Made in Ticino” partecipano a titolo gratuito. Siete grandi! Grazie di cuore.

20-min-italiano

+ POSTO PER L’ITALIANO

The Vad Vuc testimonial della campagna svizzera “+ POSTO PER L’ITALIANO”.

In Svizzera manca spesso spazio per le minoranze italofone. Questa iniziativa vuole valorizzare la terza regione linguistica per celebrare la nostra specificità: essere un paese nel quale più culture linguistiche (e non solo) vivono insieme. Più italiano significa più identità: non solo per noi italofoni, ma per tutto il patrimonio culturale svizzero.

case-OUT.indd

RINGRAZIO LE FARFALLE

È stata pubblicata venerdì 24 aprile la compilation “Ringrazio le farfalle”. Questo progetto promosso dall’associazione biaschese “Noi Ci Siamo!” ha quale scopo quello di raccogliere fondi da destinare alla ricerca sulla FOP (Fibrodisplasia Ossificante Progressiva). Assieme a noi sul disco partecipano band del calibro de iLuf, Modena City Ramblers, Bandabardò, Africa Unite, Mau Mau, Yo Yo Mundi, Gang, Casa del Vento, Lou Dalfin, Coro delle Mondine di Novi, e i Witko. Sostenete questa importante iniziativa. C’è bisogno e basta poco.

Leggi tutte le news

Share

×

 

schuurwaldstockassagoboss-2band-1biascabregacarropontecerno1aesperancefab-cer-angafabiofidelJacky-1miskemonte-carassoprog-amoresavosebamurrayanga-1a

CONCERTI, INTERVISTE E MATERIALE INFORMATIVO
Booking & management
Go2promotion • go2promotion@gmail.com
 
INFORMAZIONI GENERALI
Scrivi alla band
info@vadvuc.ch