Tipologia: Album
Registrazioni: Studio
Data di pubblicazione: 2022
Etichetta: TVV

CD

1. Non sappiamo chi siamo feat. Banda Osiris
2. Maltrainsema
3. Checkpoint Charlie feat. Giorgio Gaber
4. Mago di Cantone feat. Enrico Ruggeri
5. Pirata feat. Gnu Quartet
6. Tegnum la man
7. Neri o bianchi che siano (Swiss Press Song 2021)
8. Il paese dove tutto va bene
9. Un can
10. Il nostro eroe
11. Lo scozzese ubriaco feat. Davide Van De Sfroos
12. Moglie perfetta

HANNO COLLABORATO CON NOI

Banda Osiris in “Non sappiamo chi siamo” (Gianluigi Carlone, sax soprano – Roberto Carlone, trombone – Sandro Berti, trombone – Giancarlo Macrì, basso tuba)
Massimiliano Zampetti • voce in “Non sappiamo chi siamo”
Giorgio Gaber • voce in “Checkpoint Charlie”
Enrico Ruggeri • voce in “Mago di Cantone”
Gnu Quartet in “Pirata” (Francesca Rapetti, flauto traverso – Raffaele Rebaudengo, viole – Roberto Izzo, violini – Stefano Cabrera, violoncelli)
Samuel Schmid • fagotto in “Pirata”
Martina Spinedi • cori in “Neri o bianchi che siano”
Taketo Gohara • synth in “Il paese dove tutto va bene”
Jacopo Ventura • chitarra, bouzouki, charango in “Il nostro eroe”
Daniele Bicego • uillean pipe in “Il nostro eroe”
Davide Van De Sfroos • voce su “Lo scozzese ubriaco”
Zeno Gabaglio • violoncelli in “Moglie Perfetta”

CREDITS

Registrato da Fabio Martino allo “Studio 1-2-3 Stalla” di Pedrinate e a “La Corte Recording Studio” di Monte Carasso, e da Taketo Gohara alle “Officine Meccaniche di Mauro Pagani” a Milano, fra gennaio 2021 e ottobre 2022.

Produzione artistica a cura di Taketo Gohara (tracce 3, 6, 8), Davide Billa Brambilla (traccia 10), e The Vad Vuc.

Editing digitale a cura di Fabio Martino.
Mixato da Fabio Martino (tracce 1, 2, 4, 5, 7, 9, 10, 11, 12) e Taketo Gohara (tracce 3, 6, 8).
Mastering a cura di Giovanni Versari presso lo studio “La Maestà” di Tredozio.

Enrico Ruggeri appare per gentile concessione di Anyway Music.
Davide Van De Sfroos appare per gentile concessione di MyNina.
Giorgio Gaber appare per gentile concessione della Fondazione Gaber, Milano.

La canzone “Neri o bianchi che siano” è tratta dall’omonima poesia del compianto Ernesto Brega, ed è stata scelta quale Swiss Press Song agli Swiss Press Awards 2021, i massimi riconoscimenti svizzeri per il giornalismo.

Supervisione testi in dialetto a cura di Franco Lurà.
Fotografie: Giada Cappa per Inmagine SA di Mendrisio, Anna Shevchuk, Dina Nasyrova, Michele Carobbio, Gianpiero Canino
Copertina e artwork: MadBall.ch Sagl, Barbengo

Management: Riccardo Brega, go2promotion@gmail.com