Mi sun Jacky e sóni ul bass, cui i pè sgunfi par la gòta
Se pö bévi a branchi pü na nòta
Mi sun Drugo picapèll, a pésti gió sénza creanza
Se pö sa emuzzióni a vu stòrt cumè na ranza

Mi sun Seba al mandulín, l’intunazziún l’è mía ul mè fòrt
Pecaa che sül trumbún a gh’è mia i còrd
Mi sun Cerno e par cantá a sa carghi da Carmòll
Ma che cazzo… sun stunaa e sa regòrdi mai i paròll

Ma chi i è che i ènn sti “maltrainséma”
A i ènn cumè fredéi da sangh
Cui càss che gratan cumè un eczéma
A i bévan fòrt e ann vendü l’ánima al punk

Mi sun quéll “gulbi da Mago” che pumpa ul bufétt
Cun la frunt ai dònn ga rivi giüsta ai tétt
A sun Fid-flauto-da-pèll e anca mi gh’u na bèla panza
A i m’ann ciapaa dumá parchè a lavuri in ambülanza

Boss! Büs! Bàss! Cul susa fu na còpia strana
Parchè mi a gh’u l batacc, lüü la campana
Mi sun Albi ul viulinista… e al su che tütt a l’ann capii..
Ma mi gh’u na dumanda: ehehe, ma vialtri chi cazzo sii?

Ma chi è che sém? Sém “maltrainséma”
A sém cumè fredéi da sangh
Cui càss che gratan cumè un eczéma
Ém bevüü tròpp e sém pü gnanca se l’è ul punk

Ma chi è che sém? Sém “maltrainséma”
A sém cumè fredéi da sangh
Cui càss che gratan cumè un eczéma
Ém bevüü tròpp e sém pü gnanca se l’è ul punk

Ma chi i è che i ènn sti “maltrainséma”
A i ènn cumè fredéi da sangh
Cui càss che gratan cumè un eczéma
A i bévan fòrt e ann vendü l’anima al punk
A i bévan fòrt e ann vendü l’anima al punk
A i bévan fòrt e ann vendü l’anima al punk

Io sono Jacky e suono il basso con i piedi gonfi per la gotta
Se poi bevo non prendo più una nota
Io sono Drugo picchiapelli, picchio senza creanza
Se poi mi emoziono vado storto come una falce

Io sono Seba al mandolino, l’intonazione non è il mio forte
Peccato che sul trombone non ci siano le corde
Io sono Cerno e per cantare mi carico di Carmol
Ma che cazzo… sono stonato e non mi ricordo mai le parole

Ma chi sono questi “mal-messi-insieme”
Sono come fratelli di sangue
Con le casse che grattano come un eczema
Bevono forte e hanno venduto l’anima al punk 

Io sono quel “gulbi da Mago”, che pompa il soffietto
Con la fronte alle donne arrivo giusto alle tette
Io sono Fid-flauto-di-pelle, e anche io ho una bella panza
Mi hanno preso solo perchà lavoro in ambulanza…

Boss! Buco! Basso! Con il susafono faccio una coppia strana
Perché io ho il battacchio, lui la campana
Io sono Albi il violinista… e so che tutti lo hanno capito…
Ma io ho una domanda: ehehe… Ma voi chi cazzo siete?

Ma chi  è che siamo? Siamo “mal-messi-insieme”
Siamo come fratelli di sangue
Con le casse che grattano come un eczema
Abbiamo bevuto troppo e non sappiamo più che cosa sia il punk 

Ma chi  è che siamo? Siamo “mal-messi-insieme”
Siamo come fratelli di sangue
Con le casse che grattano come un eczema
Abbiamo bevuto troppo e non sappiamo più che cosa sia il punk

Ma chi sono questi “mal-messi-insieme”
Sono come fratelli di sangue
Con le casse che grattano come un eczema
Bevono forte e hanno venduto l’anima al punk
Bevono forte e hanno venduto l’anima al punk
Bevono forte e hanno venduto l’anima al punk